Campiglia dei Berici – Terribile incendio, ARPAV controlla l’aria

 

Erano passate da poco le 12.00 quando un incendio ha avvolto l’azienda Euganea Pannelli in zona industriale a Campiglia dei Berici. Un’acre nube di fumo nero si è innalzata nell’aria e in pochi minuti le fiamme hanno avvolto il materiale presente nell’azienda che costruisce pannelli isolanti per poi aggredire la struttura.

di Michele Pigozzo

Tredici sono i mezzi dei vigili del fuoco intervenuti da Lonigo, Vicenza, Este, Rovigo, Verona, Padova aiutati dai volontari di Thiene per un totale di  32 operatori, l’impiego che si è reso necessario per contenere e domare il terribile incendio che dalle ore 12:30 circa è divampato  in un capannone di circa 3000 quadri di produzione di pannelli isolanti in via Pilastri a Campiglia dei Berici.

Nessuna persona è rimasta ferita. La colonna di fumo nero è stata visibile a chilometri di distanza.

Sono state necessarie circa tre ore prima di riuscire a circoscrivere le fiamme alla sola struttura, evitando l’estensione alle attività attigue. Tutto il capannone e comunque compromesso. Le operazioni sono state coordinate nella prima fase dal comandante di Vicenza Mauro Luongo e dal vice Giovanni Vassallo.

L’estinzione del rogo che può essere effettuata dagli operatori solo dall’esterno per il rischio di crolli, proseguirà tutta la notte e presumibilmente anche domani.

Il personale dell’Arpav, nel pomeriggio, ha effettuato dei prelievi per effettuare dei campionamenti ambientali e sta verificando lo stato dell’aria. Sul posto si è recato il sindaco di Campiglia. Le cause del rogo sono in corso di accertamento da parte dei tecnici dei vigili del fuoco.

   

   

   

   

I video del drammatico incendio