Una singolare bistecca, 5 kg di manzo in segno dell’amicizia

Casaleone, “il radicchio rosso sposa la buona carne e il buon vino”, nella serata del 30 gennaio, vede come protagonista una bistecca da più di cinque chilogrammi, anzi non una ma 5 o 6 per poter servire tutti gli ospiti intervenuti alla serata.

Il tema della serata era sicuramente il radicchio rosso visto che eravamo alla fiera del radicchio rosso di Casaleone (Vr) ma, l’appetitosa bistecca tagliata per l’occasione dopo essere stata ben grigliata assieme alle sue 4 o 5 sorelle è stata la bistecca gigante, un “bisteccone” che pesava più di 5 kg.

Di certo la cottura è stata lunga e ben controllata ma il risultato è stato stupendo, una carne rosa con la sua crosticina brustolita, esaltata da un goccio d’olio evo al limone, a crudo, che permetteva di sprigionarne gli aromi succulenti di questa gustosa carne. Un piacere sensoriale da apprezzare con gli amici, grande segno di condivisione, visto che viene suddivisa tra tutti. Si accompagnava soavemente all’amarone servito per l’occasione.

Una serata all’insegna del gusto dove tutti i piatti erano accompagnati dal favoloso radicchio rosso di Casaleone, serata organizzata da CO.VA.P.A.C. e COLDIRETTI in collaborazione con la macelleria via veneto ventottopizzeria-trattoria da Massimo e cantina San Cassiano di Mezzane. Serata di degustazioni nella quale venivano esaltati i sapori delle specialità enogastronomiche del territorio che ben si uniscono al prelibato Radicchi Rosso di Casaleone.

Per l’occasione abbiamo degustato:

Recioto San Cassiano
  • Crespelle al radicchio semilungo e scamorza;
  • Bigoli al radicchio e salsiccia;
  • Bisteccone dell’amicizia di garronese veneta;
  • Radicchio fresco e patate al forno;

e bevuto

  • Valpolicella San Cassiano;
  • Amarone della Valpolicella;
  • Recioto San Cassiano: