LA VECCHIA CARRIOLA RITORNA SULL’ALTOPIANO

Dopo 105 anni una vecchia carriola lasciata a Nanto dai profughi dell’Altopiano nella Prima Guerra Mondiale è ritornata a casa. A riportarla è stato proprio un cittadino di Nanto, Mariano Carollo, 59 anni, che in 4 giorni, da giovedì 22 luglio a domenica 25, ha rifatto a piedi il percorso dei profughi, ma nella direzione inversa, per consegnare la carriola alla comunità di Treschè Conca